mercoledì 5 dicembre 2007

Sentiero dell'ocra

Questo è il luogo più incredibile e fantastico che ho visto in Provenza. Certo che parlando di Provenza pensi alla lavanda, ai colori azzurri e gialli delle ceramiche e dei tessuti, non a questi colori rossastri che ricordano molto i paesaggi del Colorado e Monument Valley.
Come ricordo mi sono portata a casa alcuni pezzetti di ocra, una polvere impalpabile che sembra talco colorato ed ho voluto inserirla nelle pagine dell'album.
Le carte sono della SEI, l'ocra l'ho inserita dentro due slide colorate con l'acrilico e per il nome della località e la data ho usato un vetrino da microscopio sempre colorato con l'acrilico.

6 commenti:

Roberta ha detto...

Hai ragione sono veramente dei colori fantastici e tu li hai valorizzati al meglio.

Ciao ciao
Roberta

Roberta ha detto...

Hai ragione sono veramente dei colori fantastici e tu li hai valorizzati al meglio.

Ciao ciao
Roberta

Paola ha detto...

Ho visto dal vivo questa pagina e confermo che i colori sono strepitosi.. e la pagina pure!!!

Tamara ha detto...

Cavoli, davvero colori bellissimi, sono sicurissima che dal vivo la pagina è trepitosa!!!! brava!!

Patty ha detto...

è una pagina che lascia senza parole tanto è bella, così come le foto, hai saputo amalgamare alla perfezione tutto.

crazycanca ha detto...

Bellissime pagine e bellissimi colori...io li ho visti dal vivo e meritano tantissimo!!

LinkWithin

Related Posts with Thumbnails