mercoledì 18 luglio 2007

2° tappa La Camargue

Da Arles ci dirigiamo verso Les Saintes Maries de la Mer nel cuore della Camargue. E’ un paesaggio incantevole e selvaggio, dove nelle grandi pianure incontriamo i cavalli bianchi allo stato brado e mandrie di tori e nelle paludi e negli stagni vediamo i fenicotteri e le cicogne.





Les Saintes Maries de la Mer l’ho trovata molto carina con le sue casette bianche, il porticciolo, la spiaggia, l’arena, con la vivacità di un paese di mare e qui ci siamo fermati per 2 giorni.


Spiaggia Les Saintes Maries de la Mer

L’altro centro importante della Camargue è Aigues Mortes, completamente diversa da St. Maries. E’ una città medievale chiusa nelle sue mura perfettamente conservate. Non bisogna perdersi il cammino di ronda lungo le mura per ammirare meglio la città e le vicinissime saline di Garaud con la bellissima colorazione rosata


Aigues Mortes - Saline

Fine...........2° puntata.

5 commenti:

annaelle ha detto...

sembrano luoghi ancora incontaminati... bellissime le foto e chissà che album meraviglioso riuscirai a farci!

Manu ;-) ha detto...

belleeeee!!!! complimenti Luciana, stupende foto e adesso vai a scrappareee!!
Adoro la Francia...

nika78 ha detto...

wow che meraviglia.... e che invidia!!! dev'essere stata una vacanza fantastica!!

StefaniaB ha detto...

Luciana ma che brava, le foto sono magnifiche, e dev'essere stato un viaggio davvero memorabile!!

kushi ha detto...

Le foto sono bellissime e affascinanti!!! Come vorrei fare anch'io un viaggio così...

LinkWithin

Related Posts with Thumbnails